Film italiani in concorso 2021

ABBI FEDE

 

Regia di Giorgio Pasotti

Attori .Giorgio Pasotti, Claudio Amendola, Roberto Nobile, Robert Palfrader, Lorenzo Renzi, Gerti Drassl, Peter Mitterrutzner, Aram Kian, Giancarlo Martini, Samuel Girardi, Marco Boriero, Filippo Vianello, Hannes Perkmann.

Trama “Abbi fede” racconta la storia di Ivan Sturchio, prete di quarant'anni che gestisce una piccola chiesa di un paesino tra le Alpi. È molto ottimista e prende a cuore tutte le cause della sua comunità, composta per lo più da persone che hanno avuto un passato burrascoso. Quando nella parrocchia giunge Adamo, latitante romano che non vuole rimettersi sulla retta via, il prete è convinto che l'uomo stia subendo le tentazioni del maligno. Adamo non mancherà di mostrare a padre Ivan la sua perfida natura ma, grazie al religioso e alla sua comunità, arriverà a mettere in discussione la sua vita precedente.

Sceneggiatura  Federico Baccomo, Giorgio Pasotti.
Autore della fotografia cinematografica  Carlo Rinaldi
Scenografia  Veronika Merlin
Costumi  Sabrina Beretta
Musiche  Leo Z
Montaggio  Sebastiano Longariva
Fonico di presa diretta  Odo Grotschnig
Montaggio del Suono  Sebastian Watzinger
Effetti speciali  Jakob Watschinger (Resp. Effetti speciali)
Trucco  Franco Casagni
Acconciatura  Asmae Allaoui
Creatori di suoni  Sebastian Watzinger
Produttore esecutivo  Ivan D’Ambrosio


 

 

ASSANDIRA

 

 

Regia Salvatore Mereu

Attori Gavino Ledda, Anna König, Marco Zucca, Corrado Giannetti, Samuele Mei

Trama “Assandira” racconta la storia di Costantino, un vecchio pastore sardo che, in una sola notte, perde tutto ciò che ha di più caro. Il suo agriturismo “Assandira” viene infatti distrutto da un violento incendio, spento solo dalla pioggia. Ma l’agriturismo non è l’unica cosa che le fiamme hanno portato via a Costantino, che nell’incendio ha perso anche il figlio. Figlio che non è riuscito a salvare e la cui morte gli ha lasciato un grande dolore e un tremendo rimorso. Quando la mattina seguente i carabinieri e un giovane magistrato arrivano sul posto, Costantino cerca di spiegargli come tutto ha avuto inizio

 

Sceneggiatura  Salvatore Mereu
Autore della fotografia cinematografica  Sandro Chessa
Scenografia  Marianna Sciveres
Costumi  Salvatore Aresu
Musiche
Montaggio  Paola Freddi con la collaborazione di Antonio Cellini
Fonico di presa diretta  Piergiuseppe Fancellu, Vincenzo Santo
Montaggio del Suono  Marco Saitta
Effetti speciali  Diego Panadisi
Trucco  Maria Pilo, Gerolama Sale
Acconciatura  Maria Pilo, Gerolama Sale
Creatori di suoni  Francesco Albertelli
Produttore esecutivo  Elisabetta Soddu


 

I PREDATORI

 

 

Regia Pietro Castellitto

Attori Con Massimo Popolizio, Manuela Mandracchia, Giorgio Montanini, Pietro Castellitto, Dario Cassini, Anita Caprioli, Marzia Ubaldi, Giulia Petrini, Liliana Fiorelli, Claudio Camilli, Nando Paone, Antonio Gerardi, Vinicio Marchioni

Trama “I predatori” racconta la storia di due famiglie, i Pavone e i Vismara, molto diverse fra loro sia nella scala sociale che nella vita: intellettuale, ricchi, borghesi i primi; proletari, fascisti e incolti i secondi. Nonostante la loro diversità, qualcosa li accomuna e non è soltanto Roma, la città in cui vivono. Un semplice incidente e un torto subito porteranno le realtà dei Pavone e dei Vismara a scontrarsi. Motore di questa collisione è un 25enne, che mostrerà come gli esponenti delle due famiglie custodiscano gelosamente ognuno un proprio segreto, rivelando come spesso l'apparenza inganni, perché in fondo non ci sono vittime, ma solo predatori.

.

Sceneggiatura  Pietro Castellitto
Autore della fotografia cinematografica  Carlo Rinaldi
Scenografia  Luca Merlini
Costumi  Isabella Rizza
Musiche  Niccolò Contessa
Montaggio  Gianluca Scarpa
Fonico di presa diretta  : Alessandro Palmerini, Alessandro Zanon
Montaggio del Suono  Filippo Barracco
Effetti speciali  Benedetta Cappelloni
Trucco  Riccardo Incagnoli
Acconciatura  Nunzio Errico
Creatori di suoni  Matteo Bendinelli
Produttore esecutivo  Ivan Fiorini


 

IL GRANDE PASSO 

 

 

Regia Antonio Padovan

Attori Con Stefano Fresi, Giuseppe Battiston, Flavio Bucci, Camilla Filippi, Roberto Citran, Teco Celio, Francesco Roder, Luisa De Santis, Vitaliano Trevisan, Ludovica Modugno, Pascal Zullino

Trama “Il grande passo” racconta la storia di due fratelli, Mario e Dario Cavalieri, tanto simili nell'aspetto fisico, quanto diversi caratterialmente. Dario abita in un casolare vicino Rovigo, è uno che va controcorrente e ha un sogno nel cassetto: andare sulla luna. Mario, invece, vive a Roma con sua madre, dove gestisce la ferramenta di famiglia. Al contrario del fratello, è un uomo attento a seguire ogni regola, ma totalmente svogliato e demotivato. I due hanno in comune solo un genitore, il padre, che li ha abbandonati facendo perdere ogni sua traccia, e il vuoto lasciato dalla figura paterna. I due fratelli si rincontrano dopo tanti anni, quando il tentativo di Dario di lanciarsi con un razzo alla volta della Luna, provoca un incendio e si ritrova in prigione con una denuncia. Questo evento permetterà ai due fratelli di riunirsi, quando il telefono di Mario squilla e, essendo l'unico parente prossimo e presente di Dario, è chiamato in causa per occuparsi di lui.

 

Sceneggiatura  Antonio Padovan, Marco Pettenello
Autore della fotografia cinematografica  Duccio Cimatti
Scenografia  Gaspare De Pascali
Costumi  Andrea Cavalletto
Musiche  Pino Donaggio
Montaggio  Paolo Cottignola
Fonico di presa diretta  Francesco Liotard
Montaggio del Suono  Francesco Liotard
Effetti speciali  Massimo Cipollina
Trucco  Consuelo Vitturi
Acconciatura  Sefora Loprete
Creatori di suoni  Alessandro Giacco
Produttore esecutivo

 

 

LA GUERRA DI CAM

 

 

Regia Laura Muscardin

Attori Alessio Praticò, Sofia Iacuitto, Lorenzo McGovern Zaini, Mia McGovern Zaini, Katie McGovern

Trama “La guerra di Cam” racconta la storia di Charlie e Dede, fratello e sorella che hanno perso il padre quando erano molto piccoli e cresciuti in isolamento in una vecchia miniera protetti dalla madre Joy. Fino a quando una catastrofe ambientale riporta il mondo a uno stato selvaggio. La cosiddetta “civiltà” si concentra in sparute e chiuse cittadelle, mentre nelle zone periferiche e abbandonate imperversano bande di fuorilegge che compiono razzie e spargono il terrore. In pochi osano attraversare questi luoghi e chi lo fa si trova da solo ad affrontare il proprio destino cercando di sopravvivere. Come accade a Charlie e Dede.

 

Sceneggiatura  Laura Muscardin, Davide Orsini
Autore della fotografia cinematografica  Manolo Cinti
Scenografia  Giuliano Pannuti
Costumi  Eleonora Rella
Musiche  Pescheria
Montaggio  Letizia Caudullo
Fonico di presa diretta  Silvestro Suppa
Montaggio del Suono  Massimo Marinelli
Effetti speciali  Marco Marinelli
Trucco  Rosaria Piergentili
Acconciatura  Rosaria Piergentili
Creatori di suoni  Vincenzo Di Liberto
Produttore esecutivo  Francesco Paolo Montini


 

 

NON ODIARE

 

 

Regia Mauro Mancini

Attori Alessandro Gassmann, Sara Serraiocco, Cosimo Fusco, Lorenzo Acquaviva, Luca Zunic

Trama “Non odiare” racconta la storia del chirurgo Simone Segre, di origine ebrea, che si ritrova a dover prestare i primi soccorsi a un uomo coinvolto in un incidente automobilistico. Nonostante il guidatore sia gravemente ferito, Simone fa fatica ad assisterlo quando vede tatuata sul torace dell'uomo una svastica. Scosso da questa immagine, Simone di farlo morire. Ma nei giorni successivi prevalgono i sensi di colpa e Simone decide di occuparsi dei figli rimasti orfani dell'uomo. Assume la maggiore, Marica, come colf, ma la 27enne non sa che il suo datore di lavoro è colui che ha lasciato morire suo padre. In poco tempo il chirurgo, colpito dalla ragazza, finisce col provare una forte attrazione per la giovane. Quello che lo intimorisce è il fratello di Marica, il 17enne Marcello, un naziskin come il padre, che non accetta che la sorella sia alle dipendenze di un ebreo.

 

Sceneggiatura  Davide Lisino, Mauro Mancini
Autore della fotografia cinematografica  Mike Sterzynski
Scenografia  Carlo Aloisio
Costumi  Catia Dottori
Musiche  Pivio e Aldo De Scalzi
Montaggio  Paola Freddi
Fonico di presa diretta  Luca Bertolin, Danilo Romancino
Montaggio del Suono  Filippo Barraco
Effetti speciali  Why Worry Production (Diego Panadisi e Greg Strasz)
Trucco  Pietro Tenoglio
Acconciatura  Francesco Scaramella
Creatori di suoni  Ivan Caso
Produttore esecutivo  Mario Mazzarotto


 

QUASI NATALE

 

 

Regia Francesco Lagi

Attori Francesco Colella, Silvia D'Amico, Anna Bellato, Leonardo Maddalena

Trama “Quasi Natale” racconta la storia di tre fratelli, che a pochi giorni dalla Natività, vengono convocati dalla madre nella casa di famiglia in riva a un lago. La donna, gravemente malata, vuole dire una cosa ai suoi figli, prima che muoia. I fratelli si ritrovano in quella che un tempo, durante l'infanzia, era la loro abitazione e a cui inevitabilmente sono tanto affezionati. Insieme ai tre c'è anche una ragazza, una sconosciuta col volto stranamente familiare.

 

Sceneggiatura  Francesco Lagi
Autore della fotografia cinematografica  Edoardo Bolli
Scenografia  Cinzia Iademarco
Costumi  Andrea Cavalletto
Musiche  Riccardo Amorese
Montaggio  Marco Signoretti
Fonico di presa diretta  Angelo Bonanni
Montaggio del Suono  Giuseppe D’Amato
Effetti speciali
Trucco  Gaia Donata Giliberto
Acconciatura
Creatori di suoni
Produttore esecutivo


 

REGINA

Regina regia di Alessandro Grande Francesco Montanari Ginevra Francesconi

Regia Alessandro Grande

Attori Francesco Montanari, Ginevra Francesconi, Barbara Giordano, Max Mazzotta

Trama “Regina” è la storia di una 15enne, Regina appunto, che sogna di fare la cantante. A supportarla c’è il padre Luigi, che è tutta la sua famiglia, dato che Regina ha perso la madre anni prima e Luigi proprio per lei ha rinunciato alla sua carriera musicale. Il loro è un legame fortissimo, indissolubile, almeno fino a quando, un giorno, un evento imprevedibile cambierà le loro vite.

Sceneggiatura  Alessandro Grande, Mariano Di Nardo
Autore della fotografia cinematografica

Francesco Di Pierro

Scenografia  Luca Servino
Costumi  Sabrina Beretta
Musiche  Bruno Falanga
Montaggio  Annalisa Forgione
Fonico di presa diretta  Guido Spizzico
Montaggio del Suono  Claudio Spinelli, Giacomo Rende
Effetti speciali  Michele Falasconi
Trucco Silvia Beltrani
Acconciatura  Massimo Allinoro
Creatori di suoni  Claudio Spinelli
Produttore esecutivo  Riccardo Marchegiani


 

ROSA PIETRA STELLA

 

 

Regia Marcello Sannino

Attori Ivana Lotito, Ludovica Nasti, Fabrizio Rongione, Imma Piro, Niamh Mc Cann, Velentina Curatoli, Francesca Romana Bergamo, Gigi Savoia.

Trama “Rosa pietra stella” racconta la storia di Carmela, trentenne dal carattere molto ribelle e madre poco presente della undicenne Maria. Sbarca il lunario con lavoretti precari, cercando di cavarsela, fino a quando non le capita un'opportunità di profitto. Grazie a un avvocato, la ragazza inizia a fare affari con i diversi immigrati che popolano le stradine intorno al centro storico di Napoli. Grazie ai guadagni ottenuti da queste attività, Carmela si riavvicina sua figlia per provare a essere una buona madre e rimediare agli errori passati. La sua vita sembra pronta una svolta positiva anche dopo l'incontro con Tarek, un uomo di origine algerina, con cui la donna cerca per la prima volta di dare un senso alla sua vita fino ad allora troppo in biblico.

 

Sceneggiatura  Marcello Sannino, Guido Lombardi, Giorgio Caruso
Autore della fotografia cinematografica  Alessandro Abate
Scenografia  Antonio Farina
Costumi  Rossella Aprea
Musiche  Riccardo Veno
Montaggio  Giògiò Franchini
Fonico di presa diretta  :Daniele Maraniello
Montaggio del Suono  Matteo Lugara
Effetti speciali
Trucco  Gilda Pagano
Acconciatura  Carmela Izzo
Creatori di suoni  Mauro Eusepi
Produttore esecutivo  Bronx Film Srl

 

 

SPACCAPIETRE

 

 

Regia Gianluca De Serio, Massimiliano De Serio

Attori Salvatore Esposito, Samuele Carrino, Lica Lanera, Antonella Carone, Vito Signorile

Trama “Spaccapietre” racconta la storia di Giuseppe e del figlio Antò che si trovano a dover fare i conti con la morte della moglie e madre Angela, che perde la vita mentre lavora nei campi. I campi sono quelli di un’Italia meridionale, dove sotto il caldo sole estivo i braccianti vengono sfruttati senza remore. La tragica morte della donna getta nella disperazione Giuseppe e Antò, al quale il padre ha giustificato l'improvvisa scomparsa della madre promettendogli un ritorno della donna. Per mantenere la promessa, Giuseppe e il piccolo si mettono alla ricerca di Angela, ma quello che hanno davvero bisogno di trovare è la verità sulla morte della donna.

.

 

Sceneggiatura  Gianluca e Massimiliano De Serio
Autore della fotografia cinematografica  Antoine Héberlé
Scenografia  Giorgio Barullo
Costumi  Angela Tomasicchio
Musiche  Gatto Ciliegia Contro Il Grande Freddo
Montaggio  Stefano Craver
Fonico di presa diretta  Maximilien Gobiet
Montaggio del Suono

 Jean-François Levillain

Effetti speciali
Trucco  Susan Melanie Howard
Acconciatura  Susan Melanie Howard
Creatori di suoni  Julien Baissat
Produttore esecutivo


SUL PIU' BELLO

 

 

Regia Alice Filippi

Attori Ludovica Francesconi, Giuseppe Maggio, Eleonora Gaggero, Jozef Gjura, Gaja Masciale, Franco Ravera, Elisabetta Coraini, Michele Franco.

Trama “Sul più bello” è la storia di Marta, una ragazza di 19 anni non di particolare avvenenza, rimasta senza genitori durante l'infanzia e che è affetta da una malattia inguaribile e letale. Nonostante le tante avversità della vita, la ragazza continua a condurre la sua esistenza con tanta positività, mostrandosi sempre solare e gioiosa. Ha un sogno nel cassetto: vuole che un ragazzo s'innamori di lei. Ma non deve essere un ragazzo qualunque, Marta vuole conquistare il cuore del più bello di tutti, quello di Arturo. Determinata a portare a termine quest'impresa sentimentale, la giovane verrà aiutata dagli amici di sempre, Jacopo e Federica. Riuscirà Marta a esaudire il suo desiderio?

 

Sceneggiatura  Roberto Proia, Michela Straniero
Autore della fotografia cinematografica  Emanuele Pasquet
Scenografia  Francesca Bocca
Costumi  Cristina Audisio
Musiche  Marco Cascone
Montaggio  Luciana Pandolfelli
Fonico di presa diretta  Vito Martinelli
Montaggio del Suono  Daniela Bassani, Marzia Cordò
Effetti speciali  M.A.G. Special Effects
Trucco  Francesca Buffarello
Acconciatura Pablo Cabello
Creatori di suoni  Marco Ciorba, Enrico Roselli
Produttore esecutivo  Gianluca Leurini