Film internazionali

IL VIAGGIO DI YAO

Regia di Philippe Godeau. Con Omar SyLionel Louis BasseFatoumata DiawaraGermaine AcognyAlibetadurata 103 minuti.

Il viaggio di Yao, il film diretto da Philippe Godeau, racconta la storia di Yao (Lionel Basse), che vive nel nord del Senegal, ha tredici anni e vuole incontrare a tutti i costi il suo idolo: Seydou Tall (Omar Sy), un celebre attore francese invitato a Dakar per presentare il suo nuovo libro.

Per realizzare il suo sogno Yao organizza la sua fuga a 387 km da casa. Toccato dal gesto del ragazzo, Seydou decide di riaccompagnarlo a casa attraversando il paese…
Tra mille avventure per la strana coppia sarà un rocambolesco ritorno alle radici.

 

GLORIA BELL

in inglese con sottotitoli in italiano

Regia di Sebastián Lelio. ConJulianne MooreJohn TurturroCaren PistoriusMichael CeraBrad Garrettdurata 102 minuti

Gloria Bell ha cinquant'anni, un marito alle spalle e due figli che non hanno più bisogno di lei. Dinamica e indipendente, canta in auto a squarciagola e si stordisce di cocktail e di danza nei dancing di Los Angeles. Una notte a bordo pista incrocia Arnold, un uomo separato che sogna un cambiamento. Gloria si lancia, Gloria ci crede. Arnold ci prova ma poi improvvisamente non è più là. Volatilizzato fino alla prossima promessa. Per lui il passato è una prigione. Tra amplessi e abbandoni, Gloria finisce al tappeto ma si rialza e balla. C'è sempre nell'idea di un remake la ricerca di un gesto artistico. La necessità di rifare l'originale non è (soltanto) un semplice esercizio di stile e sta lì tutta la sua bellezza, nella vertigine metafisica che rivela: rifacendo la stessa opera non otteniamo mai lo stesso film.

 

TRE VOLTI

in lingua originale con i sottotitoli in italiano

Regia di Jafar Panahi. Con Behnaz JafariJafar PanahiMarziyeh RezaeiMaedeh ErteghaeiNarges Delaram.  durata 102 minuti.

Una celebre attrice iraniana riceve il video delirante di una ragazza che implora il suo aiuto per fuggire un destino che non è il suo. Marziyeh sogna di fare l'attrice ad ogni costo, anche a quello di suicidarsi. Allevata in un villaggio di montagna e nel rispetto delle tradizioni, la ragazza è allieva del conservatorio a Teheran ma un fratello autoritario e aggressivo la costringe a una vita rispettosa delle regole. Almeno fino a quando l'attrice prediletta non si mette in viaggio per raggiungerla e stabilire la verità sulla natura reale o simulata del suo suicidio.

 

BIG FISH BEGONIA

Regia di Xuan LiangChun Zhang Animazione Durata 100 minuti

Chun è una divinità con le sembianze di una giovane; vive in un mondo parallelo a quello umano, al di sotto del mare, dove il mare diventa cielo e dove ogni cosa amministrata da rigide regole cosmiche. Tra queste vige un obbligo ferreo: quando i giovani dèi, alla soglia dei sedici anni sono chiamati a visitare il mondo degli umani, per conoscerlo meglio e così meglio amministrarlo, non devono troppo avvicinarsi ad essi ma guardarli solo da lontano. Trasformati in delfini, gli dèi salgono attraverso il mare e raggiungono il mondo umano. Chun, raggiunta la superficie, incontra Kun, un giovane pescatore. Tra i due accadrà qualcosa d'inaspettato che li legherà profondamente l'una all'altra, al punto da correre gravi pericoli. Chun sfiderà il suo mondo e le sue regole ma gli dèi e gli esseri umani non possono stare insieme, le conseguenze sarebbero catastrofiche e senza possibilità di ritorno.

 

TULIPANI

Regia di Mike Van Diem. 100 minuti

Con Ksenia SoloGiancarlo GianniniGijs NaberDonatella FinocchiaroLidia Vitale

Un'esplosione in una grotta nei pressi di un tranquillo villaggio del sud Italia. Un ispettore di polizia trova il corpo di un eremita arruffato, che una volta era a capo di una potente mafia locale. L'indagine porta rapidamente ad una giovane donna canadese che recentemente ha soggiornato nel villaggio per spargere le ceneri della sua defunta madre italiana. Quando viene interrogata, l'ispettore scopre che al suo arrivo gli abitanti del villaggio locale la accolsero come la figlia perduta da tempo di un padre leggendario: un contadino olandese testardo che una volta ha guidato la sua bicicletta dal Sud dell'Olanda per coltivare i tulipani nel caldo soffocante della Puglia.

 

LE INVISIBILI

Regia:Louis-Julien Petit 102 minuti

Con:Audrey LamyCorinne MasieroNoémie LvovskyDéborah LukumuenaSarah SucoPablo PaulyBrigitte SyFatsah BouyahmedQuentin Faure

 Le invisibili, il film diretto da Louis-Julien Petit, ha per potagoniste quattro assistenti sociali dell'Envol, un centro diurno che fornisce assistenza alle donne senza fissa dimora. Quando il Comune decide di chiuderlo, si lanciano in una missione impossibile: dedicare gli ultimi mesi a trovare un lavoro al variopinto gruppo delle loro assistite, abituare a vivere in strada. Violando ogni regola e incappando in una serie di equivoci, riusciranno infine a dimostrare che la solidarietà al femminile può fare miracoli.

 

DIO ESISTE E IL SUO NOME e' PETRUNYA  Vincitore Premio Lux

Regia di Teona Strugar Mitevska. 100 minuti

Con Zorica NushevaLabina MitevskaSimeon Moni DamevskiSuad BegovskiStefan Vujisic.

 Petrunija è laureata in storia, ha 32 anni, vive nella cittadina macedone di Štip e non ha un'occupazione. Rientrando verso casa dopo un colloquio di lavoro andato male, si ferma ad assistere a una cerimonia ortodossa per le strade. Il rituale prevede che il prete getti una piccola croce nel fiume e che gli uomini si precipitino a recuperarla. Petrunija, vicina alla riva, vede che nessuno raggiunge l'oggetto sacro e si tuffa a recuperarlo. Ne nasce una rissa per strapparle la croce di mano e, più tardi, la giovane è portata al posto di polizia per essere interrogata su un gesto che è stato filmato e il video è diventato popolare in internet, attirando l'attenzione della giornalista di una televisione nazionale.